Metodo Human Tecar Estetica Antiaging

Fisioterapia ANTIAGING MEDICINA ESTETICA, RIGENERATIVA e POST-CHIRURGICA

La fisioterapia ha conquistato un ruolo fondamentale nel settore del benessere della persona e dell’anti-aging

La metodologia di Human Tecar

nella medicina Estetica, ha facilitato la rapida e stabile risoluzione di una serie di problematiche funzionali che danno luogo ad inestetismi più o meno profondi : rilassamento cutaneo, rughe, cicatrici post chirurgiche

Contrasta efficacemente i segni dell’invecchiamento cutaneo, e permette di ottenere un miglioramento della qualità della pelle del corpo e del viso in modo efficace, duraturo ed in breve tempo

IL METODO DI HUMAN TECAR APPLICATO
ALLA MEDICINA ESTETICA

Il metodo di Human Tecar migliora:

Le condizioni circolatorie e l’ossigenazione dei tessuti, elimina il ristagno dei liquidi nei capillari linfatici e sanguigni, ripristinando l’elasticità e la permeabilità delle strutture colpite. Migliora il tono-trofismo muscolare e permette di recuperare la forma migliore in breve tempo.

Viene utilizzato con successo:

nei trattamenti di fisioterapia anti-aging e post chirurgia plastica ed estetica in quanto l’aumento del flusso ematico, di ossigeno e nutrienti, contribuisce alla rivitalizzazione dei tessuti e all’aumento del drenaggio linfatico, favorendo un miglior controllo dell’edema post-operatorio.

Perfetto per trattamenti estetici al viso, collo, decolletè, pancia e glutei

Trattamento del viso:

Idratazione intensa della cute, eliminazione delle sostanze tossiche, neocollagenogenesi, miglioramento dello stato tonico-trofico. Risoluzione di rilassamento cutaneo, rughe. Rinnovata luminosità

Trattamenti del corpo :

Tonificazione muscolare; Gambe pesanti; Adiposità localizzata e recupero della forma, con possibilità di dimagrimento localizzato.

Human Tecar ha svolto uno studio pilota in Medicina Estetica sottoponendo dei pazienti a trattamenti estetici con tecnologia HumanTecar

• un gruppo di pazienti portatori di cicatrici postchirurgiche
Abbiamo osservato, in tutti i casi, un’accelerazione del processo di maturazione delle cicatrici, con diminuzione dell’edema e ammorbidimento del connettivo neoformato.

Abbiamo trattato la lassità della cute del viso in tutti i casi i pazienti hanno riferito una sensazione locale di ”leggerezza e tensione” associata ad uno stato generale di benessere durante il trattamento, con obiettivo miglioramento dell’elasticità già dopo la seconda seduta. Abbiamo ottenuto una cute più distesa, più giovane

Prof. Angela FAGA

Professore Ordinario di Chirurgia Plastica e Ricostruttiva
Coordinatore del Master biennale di 2° livello in Medicina Estetica e del Benessere Università degli Studi di Pavia

Per Qualsiasi Informazione, Non Esitare A Contattarci.